MENU
 

IN EDICOLA AGOSTO 2017!

Se vuoi ricevere Burda Style direttamente
a casa tua...

Abbonati subito!




Entra in My BurdaStyle

Presto potrai acquistare direttamente online i cartamodelli.

Magento Commerce

Avvio semplice con due ferri

Fig. 1

Si esegue con due capi di filo e due ferri. I due capi si ottengono piegando in due il filo nel punto in cui verrà eseguita la prima maglia di avvio. Il filo “libero” (l’altro è quello che proviene dal gomitolo) deve essere lungo tanti cm quante sono le maglie da avviare moltiplicate per 2,5. Come da figura 1 avvolgere il filo intorno all’indice della mano sinistra, portandolo dal davanti verso il dietro poi passarlo intorno al pollice sempre dal davanti e tornando sul davanti, in modo da formare un anello sull’indice e uno sul pollice.

Fig. 2

Ecco il secondo passaggio. Accostare i due ferri parallelamente e introdurli, dal basso verso l’alto, nell’anello che si è formato sul pollice.

Fig. 3

Quindi passare con i due ferri, da destra verso sinistra, sotto il filo che dall’anello dell’indice va a quello del pollice e farlo uscire dall’anello del pollice, in modo da formare un’asola sui due ferri.

Fig. 4

Far scivolare l’anello di filo dal pollice e tirarlo, stringendo l’asola sui due ferri.

Fig. 5

Così facendo si forma la prima maglia. Riprendere il filo con il pollice.

Fig. 6

Introdurre i due ferri dal basso sotto il filo del pollice, senza fare cadere l’anello poi passare i due ferri, da destra verso sinistra, dietro il filo che dall’indice va verso il pollice formando un’asola sui due ferri e facendola passare attraverso l’anello del pollice.

Fig. 7

Quindi far scivolare l’anello dal pollice e tirarlo, stringendo l’asola sui due ferri e formando così la seconda maglia. Ripetere i passaggi dalla fig. 6 alla fig. 7 fino ad avere sui due ferri il numero di maglie desiderato o indicato nelle spiegazioni dei lavori, dopodichè sfilare un ferro e iniziare a lavorare.