Gioielli informali, sottili e delicati, fatti a mano con materiali inaspettati e sempre naturali. Di una bellezza preziosa e soave uniscono l'antico stile indiano degli acchiappasogni con la tendenza minimalista contemporanea


STILE NAVAJO
Perline irregolari luminescenti
e una moneta "fai-da-te" in pasta Fimo color oro


PENDANTIF

Realizzato con materiali naturali e fissato a un sottilissimo nastrino di pelle


COLLIER ETNICO
Fantasioso, stilizzato sfoggia un look trendy afro-chic


Ecco come si preparano le perle e come vengono poi unite le piume...


OCCORRENTE: pasta Fimo (Staedtler); piume; foglia oro in fiocchi (Deco-Metall di Rayher); pinza a becchi piatti per l'hobbistica; chiodini con asola (Rayher); tronchese (Rayher); colla speciale per gli strass (Rico Design); stecchini


Preparate le perle con la pasta Fimo poi decoratele con la foglia oro e foratele come da foto, usando un chiodino con asola oppure uno stecchino se volete ottenere un foro più grande


Infilate il chiodino nel foro centrale della perla e con il tronchese recidete la parte eccedente, lasciandone solo 1 cm per formare l'anellino



In alternativa potete fissare una piuma alla perla, passando dapprima uno strato di colla speciale sul calamo e introducendolo poi nel forellino centrale della perla