Borchie che decorano e illuminano gli accessori e i capi d’abbigliamento, ravvivando anche le grigie giornate invernali!



CINTURA

Nappa bordeaux, camoscio rosa cipria e rivetti luccicanti si alternano sulla cintura fermata con un nodo al centro davanti

OCCORRENTE:
una striscia di pelle rosso scuro di 6 x 70 cm (potete anche utilizzare la parte centrale di una vecchia cintura, regolando l’altezza e la lunghezza come indicato); una striscia di camoscio rosa di 6 x 60 cm; 33 borchie con un diametro di 7 mm e un motivo a scelta; cutter con lama a rotella; taglierino e tappetino da taglio (Prym); pinza fustellatrice (Prym); pennarello con inchiostro evanescente (Prym); colla per tessuti (Gütermann)

Dalla striscia di pelle rosso scuro tagliate un rettangolo di 8 x 6 cm e mettetelo da parte (servirà come rinforzo per le parti della cintura da rivettare). Per la parte centrale della cintura impunturate a filo i lati della striscia di pelle rosso scuro lunghi 62 cm poi, sempre su questa striscia di pelle e tenendo una distanza di 2 cm dai lati corti, tracciate 3 linee rette (lunghe 58 cm) a intervalli regolari di 1,5 cm e incidete con il taglierino lungo le linee tracciate. Per la parte anteriore della cintura (= 2 nastri da annodare) tagliate a metà lunghezza la striscia di camoscio rosa per ricavare due nastri di 30 x 6 cm poi sbiecate i lati longitudinali di ogni nastro, in modo che l’estremità anteriore non superi i 3 cm d’altezza. Posizionate l’estremità alta 6 cm dei due nastri di camoscio sui lati stretti della parte centrale (rosso scuro) della cintura, sovrapponendola di 1 cm poi incollatela e fissatela con 3 borchie dopo avere praticato i tre fori con la fustella. Posizionate le 27 borchie rimaste sulla parte centrale, rosso scuro, della cintura e fissatele. Dal ritaglio di pelle rosso scuro tenuta da parte ricavate dei dischetti o dei piccoli quadrati e incollateli sul lato interno della cintura in corrispondenza delle borchie


BORSA

La shopper più trendy sceglie la pelle scamosciata rosa pastello illuminata da file di borchie in metallo dorato

Misure 38 x 45 cm

OCCORRENTE: 60 cm di similpelle scamosciata alta 140 cm; rivetti a forma di piramide con le seguenti dimensioni: 20 pezzi di 7 x 7 mm e 22 pezzi di 12 x 12 mm (di Tresenreiter GmbH); cutter a lama rotante (di Prym); colla per tessuti (Gütermann); pennarello con inchiostro evanescente. Filo in tinta per cucire (Coats); un foglio di cartoncino da disegno

TAGLIO: borsa, 2 parti, lunghe 46 cm e larghe 40 cm
manici a spalla, 4 parti, ciascuna lunga 75 cm e larga 2,5 cm
2 strisce di rinforzo per i manici, lunghe 66 cm e larghe 2,5 cm
rinforzo per le incisioni (per portare la borsa a mano), 2 rettangoli di 14 cm x 8 cm

Sulle due parti della borsa contrassegnate le linee d’incontro per i manici alla distanza di 10 cm e 12,5 cm dai lati lunghi 46 cm (testate dapprima il pennarello su un ritaglio di similpelle scamosciata). Su una parte di ogni manico contrassegnate come segue i punti d’attaccatura dei 22 rivetti più grandi (12 x 12 mm): il rivetto inferiore alla distanza di 3 cm da un’estremità delle due parti del manico e gli altri 10 rivetti a intervalli regolari di 3 cm. Quindi applicate i 20 rivetti più piccoli, centrandoli sempre fra un rivetto grande e l’altro. Incollate queste due parti decorate del manico sul davanti della borsa fra le linee d’incontro poi incollate le due parti dell’altro manico sulla parte dietro della borsa. Quindi unite le estremità superiori delle due parti di ogni manico e rinforzate i manici incollando su ciascuno di essi (rovescio contro rovescio) una striscia di similpelle lunga 66 cm. Le estremità delle strisce di rinforzo sporgono per 3 cm all’interno del lato superiore della parte davanti e dietro della borsa. Impunturate a filo i due manici, fissandoli contemporaneamente sulle parti della borsa. Incollate i rettangoli di rinforzo per le incisioni (per portare la borsa a mano) sul rovescio delle due parti della borsa, centrandoli fra i manici e facendoli combaciare con il bordo superiore della borsa. Sul cartoncino da disegno riportate la sagoma dell’incisione (lunga 10 cm e alta 3 cm) per portare la borsa a mano. Posizionate la sagoma in corrispondenza del bordo superiore della borsa, centrandola sui rinforzi e incidete le due parti della borsa in modo da ricavare le aperture con alette per i due manici “a mano”. Infine sovrapponete le due parti della borsa con i diritti contro, chiudete i bordi laterali e inferiori, lasciando un margine di cucitura di 1 cm poi rivoltate la borsa sul diritto


BRACCIALE


Certamente non passa inosservato. Cinge il polso con due cinturini di nappa color rubino impreziositi da file di rivetti dorati e da un fermaglio gioiello con chiusura a pressione


Il bracciale fashion si realizza così...

OCCORRENTE: fibbia a pressione per bikini (Prym); rivetti termoadesivi (Prym, Rayher); pelle; righello; forbici; metro a nastro; pinza fustellatrice; pennarello marcatore evanescente (Prym)





Tagliate due strisce di pelle alte 8 mm e lunghe come la circonferenza del vostro polso, quindi posizionatevi sopra i rivetti, iniziando alla distanza di 4 cm da un’estremità delle strisce




Prima di applicare la chiusura del bracciale piegate le due estremità di ogni striscia per 2 cm verso il rovescio e, sempre alle due estremità, praticate un foro alla distanza di 1 cm dalla linea di ripiegatura




Passate le estremità delle due strisce di pelle intorno alla barretta delle due parti della fibbia poi infilate un nastrino di pelle (alto 3 mm e lungo 10 cm) attraverso i fori delle strisce e annodatelo