Non sono solo un ricordo delle vacanze al mare questi tesori reperiti sulle spiagge... le conchiglie sono perfette per sbizzarrirsi nella realizzazione di bellissimi gioielli fai da te

COLLANA
Colorate le conchiglie con una vernice spray, lasciatele asciugare perfettamente poi, con della colla a caldo, applicatele a un apposito supporto con gancio per pendentif. Completate il ciondolo incollandovi alcune perle, zirconi e pietre dure di bigiotteria, quindi infilatelo su una catenella di metallo

 


BRACCIALE
Sempre con la colla a caldo fissate qualche conchiglia su un vecchio maxi bracciale semirigido o su un grosso braccialetto a fascia per un look originale che segue le tendenze più glam della bella stagione


Gli ORECCHINI si realizzano così . . .


OCCORENTE: conchiglie, perle con foro centrale, supporto per orecchini (Bijou Brigitte),
monachella, anellino di congiunzione, perno, punteruolo, pinza con punte coniche, pinza con becchi piatti

 


Con la punta sottilissima di un punteruolo forate con delicatezza una conchiglia



Introducete il perno attraverso il forellino della perla e quello praticato nella conchiglia.
Con la pinza a punte coniche piegate l'estremità sporgente del perno, formando un'asola



Con l'anellino di congiunzione fissate la conchiglia al supporto dell'orecchino poi agganciate la monachella