Foulard in tinta con decorazioni ricercate o a tutto colore stampati con varie fantasie da portare avvolti al collo e legati sulla nuca con un semplice nodo per valorizzare un outfit e sperimentare diversi look!

 

PAISLEY

Tagliate un quadrato di tessuto azzurro di 80 x 80 cm e quattro triangoli di stoffa con una fantasia paisley (80 x 42 x 62 cm). Quindi, con una cucitura ribattuta (cucitura inglese) in modo da nascondere i margini vivi, unite il lato lungo 80 dei triangoli ai  quattro lati del quadrato. Infine, ai due lati di un solo triangolo applicate una frangia di perline (lato lungo 62 cm) e una bordura a frange (lato lungo 42 cm)

 

STELLA MARINA

Chiudete gli occhi, visualizzate il mare e ascoltate lo sciabordio delle onde

Misure del foulard 100 x 100 cm

OCCORRENTE: un foulard quadrato in seta pura tinta unita; un ritaglio di batista in un colore intonato a quello della sciarpa; fliselina biadesiva (Vliesofix  di Freudenberg); pennarello con inchiostro evanescente (Prym); Crystal Pen (Knorr Prandell); ricarica Crystal Pen per stoffa; carta da forno


LAVORAZIONE: stirate la fliselina sul lato rovescio del ritaglio di batista. Ritagliate la sagoma delle due stelle marine e con il pennarello evanescente riportatele sulla batista (una volta la sagoma grande e due volte la sagoma più piccola). Ripassate a punto zig-zag fitto il contorno delle tre stelle marine poi ritagliatele. Tracciate una linea lungo il centro delle cinque braccia di ogni stella marina quindi, lungo queste linee della stella più grande, applicate i cristalli swarovski come spiegato dettagliatamente ai tre passaggi della lezione illustrata successivamente. Lungo le linee centrali delle cinque braccia delle altre due stelle marine eseguite un punto zig-zag fitto poi togliete la carta protettiva del flisofix, posizionate le tre stelle marine in corrispondenza di un angolo del foulard, copritele con la carta da forno e stiratele poi rivoltate il foulard e stiratele anche dal rovescio. Infine, con punti invisibili, fissate ulteriormente le tre applicazioni

 

La stella marina si illumina così...




OCCORRENTE:
un ritaglio di batista per ricavare le stelle marine (ingrandite con la fotocopiatrice il motivo delle stelle marine in modo da ottenere una sagoma di circa 20 cm e un’altra di circa 17cm misurate diagonalmente dall’estremità di un braccio all’erstremità del braccio opposto); pennarello con inchiostro evanescente; metro a nastro (Prym); Crystal Pen (Knorr Prandell); ricarica Crystal Pen per stoffa; carta da forno


Usando il pennarello a inchiostro indelebile fate dei contrassegni lungo il centro delle cinque braccia della stella marina, distanziandoli di 0,5 cm uno dall’altro

 
Inserite nell’applicatore la striscia di ricarica e posizionate i cristalli swarovski in modo che combacino esattamente con i contrassegni

 
Coprite la stella marina con la carta da forno e appoggiatevi per circa 35 secondi il ferro da stiro caldo (termostato in posizione 2), esercitando una leggera pressione in modo da fissare i cristalli poi rivoltate la stella sul lato rovescio, copritela di nuovo con la carta da forno e ripetete il procedimento