…dalla testa ai piedi… su abiti e accessori…
Un’esplosione di frange sta invadendo il mondo della moda niente è escluso, anche i monili e i gioielli fantasia seguono la tendenza!



ORECCHINI
Appariscenti, originali e... sempre in movimento (Bijoux Brigitte): una cascata di frange (filo da ricamo Anchor) fissate agli anelli con nodi marinari a bocca di lupo. Per realizzarli si devono preparare dei mazzetti di fili lunghi 25 cm e dopo averli fissati agli anelli bisogna regolare la lunghezza in modo da ottenere la forma arrotondata



PONCHO
Look etnico d’ispirazione tex-mex. Un tocco casual-chic è dato dalle lunghe frange che arricchiscono l’orlo, rompendo il rigore dell’outfit.
Taglio: poncho 100 x 150 cm, paramontura dello scollo: 50 x 10 cm. Contrassegnate lo scollo (46 cm) al centro del rettangolo di tessuto poi doppiatelo con la paramontura. Piegate i margini laterali del poncho per 1,5 cm verso il rovescio e cuciteli


Le frange del poncho si applicano così...


OCCORRENTE:  110x150 cm di tessuto con una cimosa regolare e ben disegnata; 60x140cm di jerseymetro a nastro; forbici; tappetino da taglio; rotella da taglio; righello; pennarello evanescente (Prym); nastro adesivo; filo in tinta per cucire (Coats)

 

 
Per il bordo a frange tagliate il rettangolo di jersey in due strisce alte 30 cm, stendetele sul piano di lavoro e, rientrando di 4 cm da un lato longitudinale, tracciate una linea retta lungo tutta la striscia. Partendo da questa linea incidete le frange a intervalli regolari di 1 cm

 

 
Posizionate quindi il bordo a frange sotto il lato inferiore del poncho, in modo che la cimosa (margine inferiore del poncho)  combaci con la linea contrassegnata sulla bordura a frange poi unite le due parti, cucendo sul diritto a punto zig-zag

 


Rivoltate il poncho sul rovescio e refilate il margine della striscia di jersey al disopra della cucitura a punto zig-zag. Seguendo lo stesso procedimento attaccate la seconda striscia di jersey a frange lungo l'altro lato inferiore del poncho