Avete una classica T-shirt che non mettete più? Ecco in un batter d’occhio come rinnovarla con fiori o con l'aggiunta di alcuni pezzi di una camicia, in ogni caso con una nota di colore. Con piccole modifiche
 la maglia a righe cambierà subito aspetto!

 

Prima delle modifiche prendete una semplicissima T-shirt a righe con scollo tondo o ovale


E poi... ecco comparire i FIORI!

Preparate il cartamodello del colletto come segue:
piegate la shirt lungo il centro davanti e il centro dietro, appoggiatela su un foglio di carta velina e contrassegnate l’arrotondamento dello scollo (che corrisponde a una metà della scollo). Ora disegnate il colletto (una metà), facendolo combaciare con la linea tracciata. Piegate a metà il tessuto a fiori (Liberty), appoggiatevi il cartamodello del collo, facendo combaciare il centro dietro con la linea di piegatura della stoffa e tagliate il colletto (2 volte), aggiungendo tutt’intorno 1 cm di margine di cucitura (linea di piegatura della stoffa = centro dietro die due strati del colletto). Rinforzate il colletto con la fliselina e doppiatelo, chiudendo il bordo esterno

Rifinite il bordo interno ancora aperto dei due strati del colletto e attaccatelo alla shirt dall’interno dello scollo (margine di cucitura 1 cm).
Per il taschino tagliate due rettangoli di stoffa Liberty di 10 x 11 cm, arrotondate leggermente gli angoli inferiori poi doppiate il taschino, comprendendo le estremità di due cordoncini soutache annodati insiemecome da foto del modello. Infine applicate il taschino alla metà sinistra superiore del davanti della shirt

 

Camicia o t-shirt?

Rinforzate con la fliselina un tessuto hightech colorato poi, usando un pennarello con inchiostro indelebile (Prym), disegnate la freccia (30 cm), ritagliatela e applicatela sul davanti della shirt, stirandola con il ferro caldo. Staccate il collo e le maniche da una vecchia camicia, tagliate nell’altezza desiderata anche la parte inferiore delle due parti davanti e del dietro, calcolando sempre un paio di centimetri supplementari per il margine di cucitura. All’occorrenza regolate l’ampiezza di queste parti, adattandole alla T-shirt. Infine rifinite i bordi del taglio poi rivoltate la shirt sul rovescio e attaccate le maniche, il colletto e i bordi inferiori